Crema di lattuga con piccoli canederli di ricotta alla Fior di Frutta Limoni

Fonte, Chef Alessandro Dal Degan, Ristorante La Tana di Asiago, collaboratore di Rigoni di Asiago dal 2010.
Veneto
Ingredienti per 4 persone
400 g di lattuga
70 g di cipolla bianca
40 g di farina 00
750 ml di latte
40 g di Parmigiano Reggiano D.O.P. grattugiato
250 g di ricotta freschissima
1 uovo
130 g di pangrattato
30 g di burro
15 g di Fior di Frutta Limoni
50 ml di olio extravergine di oliva
sale fino
noce moscata
pepe nero in grani

Preparazione
Pulire la lattuga. Sbucciare la cipolla, affettarla sottilmente e farla soffriggere in poco olio. Unire la lattuga spezzettata, salare leggermente e cuocere per 5 minuti; cospargere con la farina setacciata e lasciare asciugare per 2 minuti. Versare il latte freddo, poco per volta, continuando a mescolare e cuocere per 15 minuti a fuoco molto basso. Passare il tutto al passaverdura, quindi rimettere la preparazione sul fuoco e fare restringere fino a ottenere la consistenza desiderata. Togliere dal fuoco, incorporare il Parmigiano e una grattugiata di noce moscata, e regolare di sale. Impastare in una terrina la ricotta con l’uovo, il pangrattato e una presa di sale, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, e formare con esso delle palline di circa 20 g l’una. Cuocere i canederli ottenuti in abbondante acqua bollente salata, finché vengono a galla, quindi prelevarli con una schiumarola e farli insaporire in una padella con il burro, 2 cucchiai di acqua e la confettura Fior di Frutta Limoni. Suddividere la crema nelle fondine individuali, completare con una macinata di pepe e accompagnare con i piccoli canederli e servire.


Stampa in PDF