Come nasce la pasta ''Valle del Grano''

[video] Grano duro locale, trafilatura al bronzo ed essiccazione lenta: ecco gli ingredienti fondamentali che danno alla pasta Valle del Grano il suo gusto ricco e la sua speciale porosità.
Sicilia
  1. Selezione dei migliori grani duri: il punto di forza della pasta Valle del Grano sta nella selezione delle migliori varietà di grano locale (Mimmo, Core e Simeto).
  2. Trafilatura al bronzo: è la fase in cui viene data alla pasta la forma finale; Valle del Grano utilizza esclusivamente trafile al bronzo per garantire una pasta più ruvida, capace di trattenere meglio il sugo.
  3. Essiccazione: la pasta Valle del Grano viene essiccata lentamente a temperature medio-basse. L’essiccazione lenta permette di preservare il contenuto proteico e le proprietà organolettiche della pasta, nonché di esaltare maggiormente il sapore e la fragranza del grano duro. È per questo che durante la cottura si sprigiona un profumo intenso che ricorda i campi di grano.


Stampa in PDF