FrigOk, l’app che controlla per noi le scadenze degli alimenti

L’applicazione rende la spesa più facile ed economica, ma soprattutto evita sprechi
per avere sul cellulare un elenco aggiornato dei prodotti conservati
L’applicazione rende la spesa più facile ed economica, ma soprattutto evita sprechi

Non è così semplice fare bene la spesa e ricordare la scadenza dei prodotti acquistati. Il rischio è quello di sprecare alimenti: lo mostrano i dati. Secondo l’Unione Europea la cattiva organizzazione dei consumi alimentari costa in media 500 euro l’anno a ogni italiano. Parliamo di circa 75 chili di alimenti che finiscono nella spazzatura, a volte ancora confezionati. Il motivo? Spesso acquistiamo più del necessario e nella borsa finiscono prodotti che abbiamo già in dispensa e che sono stati dimenticati.

Ora un’app gratuita, disponibile sia per Android che per iOS, ci viene in aiuto. Si chiama FrigOk ed è stata ideata da Bofrost, azienda specializzata in surgelati. L’applicazione tiene d’occhio per noi le scadenze degli alimenti conservati in frigorifero o nel freezer. Dopo aver scaricato l’applicazione sullo smartphone, con pochi clic è possibile fotografare i prodotti e prendere nota della loro data di scadenza. Un bollino colorato (rosso, giallo e verde) segnala se l’alimento è vicino alla scadenza o se può essere conservato ancora a lungo. Con una notifica sul telefonino FrigOk comunica se c’è qualcosa che deve essere consumato in breve tempo e consente di avere sul cellulare un elenco aggiornato dei prodotti conservati. Basta dunque aprire l’app per verificare se in casa abbiamo a disposizione ciò che ci occorre. 


Stampa in PDF