In punto vendita

Tutto il sapore del Natale nelle ceste firmate Territori.Coop

Fino al 31 dicembre, negli ipermercati di Coop Alleanza 3.0 le eccellenze delle regioni italiane diventano un regalo perfetto 

Nelle ceste di Natale firmate Territori.Coop si ritrovano i sapori più autentici delle regioni italiane. Dal 24 novembre al 31 dicembre, negli ipermercati di Coop Alleanza 3.0 i migliori prodotti e specialità regionali diventano protagonisti di ceste, strenne e composizioni speciali per un regalo all’insegna dei sapori locali. Cestini e fioriere, cassette e contenitori decorativi raccolgono un’ampia scelta fra le migliori eccellenze regionali dei territori in cui è presente Coop Alleanza 3.0. Pasta, sughi, formaggi, salumi, dolci, vini e tante altre specialità tipiche. Un viaggio nella cultura enogastronomica del Bel Paese che saprà conquistare ogni palato fin dal primo assaggio. Sei pronto a partire? Allora, siediti a tavola.

Profumi di Sicilia

Le terre della Sicilia, nella selezione offerta da Territori.Coop, offrono un bouquet dei loro vini avvolgenti che comprende il Nero d’Avola e il Sicilia Doc Rosso, affiancati dalle bollicine intense e delicate dello spumante extra dry Sicilia Doc Grillo, realizzato con le sole uve autoctone Grillo e perfetto per accompagnare aperitivi o frutti di mare. Nella composizione, che comprende anche un’elegante fioriera in legno con manici, sono presenti Busiate artigianali di grano duro e sugo campagnolo, ma anche filetti di acciughe e melanzane alla contadina per valorizzare gli antipasti delle feste, nonché il Salame Nostrano e l’immancabile formaggio di pecora stagionato prodotto unicamente con latte di Sicilia

Lungo le strade della Puglia e della Basilicata

Una raccolta di specialità enogastronomiche che spaziano tra Puglia e Basilicata sono racchiuse in una rustica e raffinata cassetta di legno. Al suo interno: una bottiglia di pregiato Rosso di Puglia Igt figlio delle uve salentine, e l’olio extravergine di oliva che profuma di queste terre. Le specialità comprendono anche le tipiche Orecchiette pugliesi preparate con metodo artigianale; il sugo al Cacioricotta e i pomodorini con olive e capperi. Questa cesta di Natale offre un posto d’onore anche alle specialità lucane rappresentate dalla Salsiccia dolce lucanica e le focaccine con olive nere che appartengono alla tradizione della Basilicata.

Le eccellenze della Puglia

Il cesto dedicato interamente alle eccellenze pugliesi comprende il celebre olio extra vergine di oliva che nasce in questo territorio. Ad affiancarlo è una selezione di pasta localissima fatta con grano Senatore Cappelli in cui si conta la tipica Tria leccese bianca; le Sagne integrali di semola, ma anche le Penne rigate, le Mafalde di semola e i Ditali rigati integrali. In un dono dal sapore pugliese non mancano inoltre i Taralli e tarallini al vino primitivo a cui si aggiungono anche i tarallini al peperoncino e le frisette di grano. I vini sono rappresentati dall’ammaliante rosso Pilu Niuru, e dalle bollicine dello spumante Pilu Rosé. E per concludere in dolcezza ci sono i Biscotti salentini caserecci e i Biscotti della salute con mandorle.

I colori della Campania

Un elegante cesto in vimini offre i colori e i sapori della Campania: una bottiglia di vino bianco Beneventano Falanghina Igt a cui si affianca il rosso e avvolgente Aglianico Igt Campania per aggiungere un tono caldo ai primi piatti e alle tavole delle feste. La pasta artigianale campana è qui rappresentata invece dai tipici Spaghetti alla chitarra, mentre il lato sfizioso di questa regione è affidato all’immancabile sughetto con basilico, nonché alle melanzane a filetti, i pomodori secchi e le olive sotto vetro. I peccati di gola sono invece assicurati dal Nocciolato gianduia al latte, le praline di cioccolato fondente, e il celebre Torrone morbido alle nocciole e mandorle.

Le specialità del Lazio

I prodotti d’eccellenza del Lazio si gustano sulle tavole delle feste con una selezione racchiusa in una tipica cesta di vimini. Un dono che comprende il gustoso sugo rustico al pomodoro e peperoncino accanto alle tradizionali fettuccine all’uovo, ma anche il tipico Salame Corallina che racchiude tutta la storia del territorio in cui ancora viene prodotto con metodo artigianale. Il tutto è impreziosito da una bottiglia di Syrah Lazio Igp, il rosso vellutato ideale abbinato a piatti di carne e formaggi stagionati.

I sapori di Marche e Abruzzo

A garantire taglieri, ricette e abbinamenti d’eccezione è il cestino dedicato ai sapori di Marche e Abruzzo. A cominciare dal pecorino Nero di Grotta che deve il suo gusto unico alla particolare tecnica di affinamento in grotta, per passare al Salame abruzzese dolce, ma anche alla semplice e tradizionale passata di pomodoro Pera d’Abruzzo. Un posto d’onore è occupato anche dai Maccheroncini di Campofilone Igp, la pasta all’uovo sottilissima nota anche come “capelli d’angelo”. Lo stesso vale per l’orzo all’anice marchigiano. I vini sono invece rappresentati dallo spumante Brut Passerina e l’antico Montepulciano d’Abruzzo Doc.

Bontà dell’Emilia-Romagna e di Mantova

Le tipicità dell’Emilia-Romagna si sposano con i sapori mantovani in un esclusivo cestino pensato per le feste. A cominciare da una selezione di Parmigiano Reggiano Dop stagionato trenta mesi e Grana Padano Dop riserva oltre venti mesi. L’arte norcina dell’Emilia-Romagna è rappresentata invece dal tipico Salame Strolghino e il principe delle feste: il Cotechino di Modena Igp affiancato da una confezione di lenticchie portafortuna. A questo si aggiunge la Gramigna, pasta riccia della tradizione emiliana, il tradizionale sugo Ragù alla bolognese, e l’aceto balsamico di Modena Igp che sa aggiungere un tocco pregiato a ogni condimento. Per brindare si può contare sulla bottiglia di Pignoletto Doc spumante brut, ma anche sul gusto pieno e morbido del Lambrusco Modena doc.

Le colline della Romagna

Un cestino in bamboo raccoglie le specialità che appartengono alle colline della Romagna. Dal rosso Sangiovese Romagna Doc ai biscotti artigianali preparati con vino Sangiovese aulente e spezie, a cui si aggiunge il cotechino cotto al vino rosso e le immancabili lenticchie da abbinare nei piatti delle feste. Tra le tipicità trovano spazio anche le Schiacciatine di Romagna e il dolce Croccante alle mandorle. Tra i sapori romagnoli si può inoltre scegliere una strenna tutta dedicata ai prodotti che nascono nella Comunità di San Patrignano che comprende il panettone artigianale, lo spumante e tre tipi di biscotti caserecci.  

I doni del Veneto

La cesta del Veneto non può che contenere una bottiglia di Prosecco Doc a cui si aggiunge il rosso intenso del Merlot Igp Veneto. La selezione di sapori regionali comprende inoltre i Bigoli De Bassan da gustare con innumerevoli ricette; il sugo con acciughe e le amate cipolle borettane. L’intenso formaggio Piave Dop, stagionato per oltre centottanta giorni, è ideale per impreziosire antipasti, aperitivi e degustazioni in compagnia. Ad aggiungere un tocco di dolcezza ci pensano l’antico Pandoro Classico di queste terre e i Biscotti Quadrotti del Doge con cioccolato.

Friuli-Venezia Giulia

Il cestino che si lega ai sapori e alle tradizioni del Friuli-Venezia Giulia si compone di tre differenti vini affiancati a una selezione di tipicità locali.  Allo spumante Brut Cuvée Prestige, ideale per piatti di pesce, si aggiunge il bianco Ramandolo Docg con le sue note intense e caratteristiche; e il rosso Friuli Doc Refosco da abbinare invece ai sapori più decisi e forti. Il cesto friulano contiene anche il caffè tostato classico e i morbidi Pasticcini Struky, gli amati dolcetti ripieni delle Valli del Natisone. Infine, non manca il Montasio Dop protagonista dell’arte casearia di questa regione, ma anche di numerose ricette tradizionali. 


I segreti del Trentino Alto Adige

Sapori e profumi del Trentino Alto Adige si ritrovano nel cestino dedicato ai segreti di questa regione. I prodotti selezionati comprendono una bottiglia di Clarius Chardonnay spumante brut, ottimo come aperitivo o per accompagnare cibi delicati; e un rosso Merlot Trevenezie Igp capace di raccontare, in un calice, le diverse anime del suo territorio.  Presente anche la Grappa morbida La Trentina con i suoi toni avvolgenti, gli spaghetti e gli aromatici funghi secchi con porcini. Le specialità comprendono infine il formaggio Piave Dop stagionato, e il tipico Speck Alto Adige Igp che sa conquistare anche i palati più esigenti in ogni occasione.